• Caruso Society

Caruso Suite

Caruso Suite
LA LOCATION:

In via Gesù a Milano, oggi denominata “LA VIA DELL’UOMO”, epicentro dell’eleganza maschile, si trova il Four Seasons Hotel, la meta più prestigiosa del Quadrilatero d’Oro. L’esclusiva Caruso Suite accoglie gli ospiti al terzo e ultimo piano di quello che era un convento del XV secolo: 100 metri quadrati di pace e silenzio che si affacciano sull’antico chiostro dove le suore erano solite coltivare le erbe medicinali.

Caruso Suite
Caruso Suite
IL CONCEPT:

Caruso ha l’ambizione di garantire la migliore e più autentica esperienza di lifestyle al “Good Italian” che sceglie Via Gesù in cerca di pace, benessere e privacy. La prima meta imprescindibile è il flagship store Caruso (Via Gesù n° 4), proprio accanto al Four Seasons, dove è possibile trovare una vasta gamma di capi sartoriali, ma anche casual e accessori di altissima qualità, in un ambiente suggestivo con materiali tipicamente italiani, semplici ma molto raffinati che si ispira alla magica atmosfera del backstage del teatro d’Opera... E quando arriva il momento di ritirarsi e rilassarsi, la Caruso Suite dell’Hotel offre la cornice ideale: indipendente sui quattro lati, con sei finestre e quattro balconi, la suite 301 offre ai suoi ospiti una vista idilliaca su alberi e giardini in un contesto esclusivo …e con uno speciale tocco italiano.

Caruso Suite
Caruso Suite
L'AMBIENTE:

L’ambiente è stato interamente decorato da Caruso per rendere omaggio allo stile italiano. La targa in ottone all’ingresso introduce ad un’ampia zona living da cui parte un lungo corridoio con accesso ai quattro balconi che si affacciano sul chiostro, dove gli ospiti possono gustare, all’ombra del grande platano frondoso, la ricetta dell’inimitabile pasta al pesto che Giancarlo Giannini svela nello short movie di Caruso intitolato The Good Italian.
In fondo, l’accogliente camera da letto, nei toni caldi della terra, attira l’attenzione verso la “sedia notarile” vintage in ebano e velluto color vinaccia, che invita al relax. Il letto con biancheria in lino personalizzata dall’esclusivo “Frette Bespoke service” è ideale per leggere tutta la notte, alla luce delle due lampade Tolomeo. Due finestre ovali si aprono come grandi occhi sui maestosi alberi dei giardini segreti del Quadrilatero.
La zona living si svolge attorno ad un comodo divano rivestito con una pregiata flanella grigia di sapore maschile, sormontato da una foto artistica in forma di trittico di Gianni Pezzani, che riproduce l’opera in legno di Giuseppe Amato ispirata dal “Teatro Regio” di Parma. La poltrona di velluto rosso e i vecchi libri sul Maestro Enrico Caruso completano l’ambiente insieme a pezzi di design contemporaneo.
Due bagni in marmo bianco italiano con asciugamani e accappatoi personalizzati dal Frette Bespoke monogramming service e ampi armadi in preziosa boiserie completano gli interni.
E nell’armadio, pronto da indossare, il look suggerito da Caruso per essere eleganti in albergo o per viaggiare comodi ma con stile: la travel capsule del Good Italian in un materiale inedito chiamato “Houdini”esclusivo Caruso, morbido e caldo ma ingualcibile e resistente alle macchie, acquistabile soltanto nella Suite e nei negozi del brand a Milano e New York.
E dunque... se condividete questa sensibilità insieme al piacere del bel vivere... non esitate a prenotare il vostro soggiorno nella Caruso Suite: ne esiste una sola al mondo, e ci sono solo 365 giorni in un anno!

Caruso Suite
Caruso Suite